I prossimi corsi "Ventilab"

14 giu 2022

(ultimo aggiornamento: 29/01/2024)

corsi ventilab nel 2024 continueranno ad avere sedi itineranti in tutta Italia, arricchendosi dove possibile delle preziosissime collaborazioni di esperti delle città ospitanti, ed allo stesso tempo torneranno ad essere ospitati nel mio ospedale, la Fondazione Poliambulanza di Brescia. 

Dal punto di vista organizzativo è molto importante tenere conto di questa distinzione: tutti i corsi che non si svolgono a Brescia sono organizzati da IMED, quelli di Brescia invece dalla Fondazione Poliambulanza. Le iscrizioni quindi si faranno quindi su due portali diversi: quello di IMED (https://imedformazione.com/corsi-ecm/) per i corsi che non si svolgono a Brescia, quello di Poliambulanza (https://www.poliambulanza.it/catalogo-corsi-di-formazione) per quelli a Brescia.

Solamente per i corsi organizzati da IMED (cioè tutti quelli che non si svolgono a Brescia), se le iscrizioni non sono ancora aperte, puoi acquisire la priorità all'iscrizione inviando una richiesta di pre-iscrizione a IMED (imed.segreteria@gmail.com). Nella richiesta di pre-iscrizione puoi indicare anche solamente il titolo abbreviato del corso a cui desideri partecipare e la città in cui si svolge.

Di seguito puoi trovare gli eventi fino ad ora inseriti nel programma dei corsi 2024. Ciascun corso è identificato in modo semplice ed univoco anche da un titolo breve e, scorrendo la pagina o cliccando sul titolo di ciascun corso, potrai avere informazioni utili: data e sede dei corsi, stato delle iscrizioni, una sintetica descrizione dei contenuti, a chi è principalmente indirizzato, quali corsi possono essere propedeutici. Per ulteriori dettagli verrai rimandato con un link (se disponibile sul sito del provider) alla pagina di iscrizione, da cui potrai scaricare anche la brochure di ciascun evento ed avere tutte le informazioni necessarie per partecipare qualora fossi interessato.

Elenco dei corsi attivi:

"Le modalità di ventilazione meccanica" (titolo breve: "Modalità")

"Insufficienza respiratoria: fisiopatologia e supporto ventilatorio non-invasivo". (titolo breve: "NIV")

"La ventilazione meccanica nella pratica clinica". (titolo breve: "Ventilazione clinica")

"Le curve della ventilazione meccanica: analisi ed interpretazione del monitoraggio grafico". (titolo breve: "Curve")

"Meccanica respiratoria e ventilazione meccanica: dalla fisiopatologia alla clinica" (titolo breve: "Meccanica respiratoria")

"La pressione esofagea: come utilizzarla durante la ventilazione meccanica" (titolo breve: "Pressione esofagea")

"Emodinamica" (titolo breve: "Emodinamica")

"Capire (cosa dice veramente) la letteratura scientifica: un percorso tra insufficienza respiratoria e ventilazione meccanica" (titolo breve: "Letteratura")


_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_°_


"Le modalità di ventilazione meccanica" (titolo abbreviato: "Modalità")

-  1 e 2 marzo 2024 a Bologna  (organizzatore: IMED): iscrizioni chiuse (completo). Clicca qui per ulteriori informazioni.

-  24 e 25 ottobre 2024 a Udine (organizzatore: IMED): iscrizioni in attesa di apertura

Descrizione: E' un corso fondamentale per capire il mondo della ventilazione a pressione positiva. Sono analizzate ed approfondite le basi fisiologiche della ventilazione meccanica. Sono descritti i principi di funzionamento delle principali modalità di ventilazione e la loro interazione con il paziente. Il metodo utilizzato è basata sulla lettura e comprensione delle curve di pressione e flusso del monitoraggio respiratorio.

A chi è consigliato: è particolarmente raccomandato all'inizio di un percorso di formazione sulla ventilazione meccanica nei pazienti con intubazione tracheale.

Corsi propedeutici: nessuno

"Le curve della ventilazione meccanica: analisi ed interpretazione del monitoraggio grafico" (titolo abbreviato: "Curve")

-14 e 15 marzo 2024 a Brescia   (organizzatore: Fondazione Poliambulanza): iscrizioni chiuse (completo). Clicca qui per ulteriori informazioni.

- 6 e 7 settembre 2024 a Siracusa: "Le curve della ventilazione meccanica: analisi ed interpretazione del monitoraggio grafico" (organizzatore: IMED): iscrizioni in attesa di apertura

Descrizione: il corso ha l'ambizioso obiettivo di trasmettere la capacità di valutare ed interpretare autonomamente l'interazione paziente-ventilatore, anche nei casi più complessi, attraverso l'analisi sistematica delle curve di pressione e flusso. Per raggiungere questo obiettivo i partecipanti eseguiranno numerosi esercizi su casi-studio, sotto la guida dei docenti.

A chi è consigliato: il corso è particolarmente adatto a chi abbia già acquisito conoscenze di base e voglia raggiungere una conoscenza approfondita dell'interazione paziente-ventilatore per ottimizzare l'impostazione della ventilazione con un approccio individualizzato sulle necessità di ciascun paziente.

Corsi propedeutici: è utile aver frequentato "Le modalità di ventilazione meccanica" e "La ventilazione meccanica nella pratica clinica"

"Insufficienza respiratoria: fisiopatologia e supporto ventilatorio non-invasivo" (titolo abbreviato: "NIV")

- 4 aprile 2024 a Bari  (organizzatore: IMED): iscrizioni aperte

- 26 ottobre 2024 a Udine  (organizzatore: IMED): iscrizioni in attesa di apertura

Descrizione: partendo dalle basi fisiopatologiche dell'insufficienza respiratoria si arrivano a capire analogie e differenze nell'utilizzo della ventilazione a pressione positiva nei pazienti ipossiemici ed ipercapnici. Si approfondisce in particolare l'approccio non-invasivo della ventilazione meccanica, presentandone indicazioni e controindicazioni, l'impatto cardiovascolare, i criteri di impostazione e monitoraggio, anche in funzione del tipo di interfaccia adottata. In ultimo, ma non meno importante, si individuano i criteri per identificare tempestivamente il fallimento dell'approccio non-invasivo.

A chi è consigliato: medici di aree intensive, subintensive, medicina d'urgenza e aree riabilitative che utilizzano la ventilazione non-invasiva.

Corsi propedeutici: nessuno.

"La ventilazione meccanica nella pratica clinica" (titolo abbreviato: "Ventilazione clinica")

- 5 e 6 aprile 2024 a Bari  (organizzatore: IMED): iscrizioni aperte

Descrizione: è un corso clinico in cui si propongono le strategie di terapia ventilatoria e non ventilatoria di ARDS e broncopneumopatia cronica ostruttiva, si suggerisce un metodo per modulare il supporto inspiratorio durante la ventilazione assistita, si analizza l'interazione paziente-ventilatore con particolare attenzione alle asincronie e si delinea il percorso dello svezzamento dalla ventilazione meccanica.

A chi è consigliato: medici di aree intensive che utilizzano la ventilazione meccanica con intubazione tracheale e medici di aree subintensive e medicina d'urgenza che desiderino approfondire le proprie conoscenze per avere la visione di tutte le potenzialità del supporto ventilatorio.

Corsi propedeutici: è utile aver frequentato "Le modalità di ventilazione meccanica"

"Emodinamica" (titolo abbreviato: "Emodinamica")

- 26 e 27 aprile 2024 a Milano (data modificata!!! precedentemente era il 19-20 aprile 2024) (organizzatore IMED): iscrizioni aperte

Descrizione: dopo una riflessione critica sulla fisiopatologia cardiovascolare, vengono identificati gli obiettivi clinici del supporto emodinamico nel paziente con shock e come raggiungerli con fluidi, vasocostrittori ed inotropi. Si definiscono inoltre indicazioni, limiti e modalità di utilizzo della diagnostica ecografica, dei monitoraggi emodinamici non-invasivi o mini-invasivi, e del monitoraggio calibrato della portata cardiaca, sia volumetrico che pressometrico.

A chi è consigliato: medici di area critica (generale e cardiologica) e medici di medicina d'urgenza che trattano pazienti con shock.

Corsi propedeutici: nessuno

"La meccanica respiratoria per l'approccio personalizzato alla ventilazione meccanica" (titolo abbreviato: "Meccanica respiratoria")

- 17 e 18 maggio 2024 a Padova (organizzatore: IMED): iscrizioni aperte

- 27 e 28 settembre 2024 a Palermo (organizzatore: IMED): iscrizioni in attesa di apertura

Descrizione: La meccanica respiratoria è la vera base concettuale su cui si fonda tutta la ventilazione meccanica e dovrebbe guidare le scelte ventilatorie molto più della tradizionale valutazione dell'emogasanalisi. La complessità dell'argomente ha però sempre tenuto lontani i clinici dalla sua integrazione nella pratica clinica. In queste due giornate si renderanno comprensibili, e quindi spendibili al letto del malato, i concetti fondamentali della meccanica respiratoria per ottimizzare la gestione delle pressioni delle vie aeree, prevenire il danno polmonare indotto dalla ventilazione (VILI e P-SILI), capire se, quando e come procedere al reclutamento alveolare, gestire la ventilazione meccanica nei pazienti con iperinflazione dinamica, impostare correttamente il livello di assistenza inspiratoria.

A chi è consigliato: il corso è consigliato a chi abbia già acquisito conoscenze di base e voglia procedere all'approfondimento teorico-pratico delle competenze nella gestione del paziente sottoposto a ventilazione meccanica.

Corsi propedeutici: è utile aver frequentato "Le modalità di ventilazione meccanica" e "La ventilazione meccanica nella pratica clinica"

"Capire (cosa dice veramente) la letteratura scientifica: un percorso tra insufficienza respiratoria e ventilazione meccanica" (titolo abbreviato: "Capire letteratura")

- 23 e 24 maggio 2024 a Brescia (organizzatore: Fondazione Poliambulanza): iscrizioni aperte

Descrizione: La formazione medica ha due pilastri: l'attività clinica e l'aggiornamento, alla base del quale vi è inevitabilmente la necessità di saper leggere ed interpretare in maniera competente la letteratura scientifica. Questo corso ha l'obiettivo di dare sia ai clinici più esperti che ai medici in formazione la capacità di leggere criticamente gli articoli pubblicati sulle riviste mediche. Abbiamo deciso di proporre esperienze ed approfondimenti di lettura della letteratura scientifica seguendo un unico tema, quello del trattamento dell’insufficienza respiratoria con la ventilazione meccanica. Alla fine il risultato sarà duplice: l’arricchimento delle conoscenze sulla ventilazione meccanica e l’acquisizione di un approccio metodologico e statistico applicabile a qualsiasi altro argomento clinico-scientifico.

A chi è consigliato: il corso è consigliato a chiunque svolga con curiosità una professione sanitaria.

Corsi propedeutici: nessuno

"La pressione esofagea: come utilizzarla durante la ventilazione meccanica" (titolo abbreviato: "Pressione esofagea")

- 11 e 12 ottobre 2024 a Roma (organizzatore: IMED): iscrizioni in attesa di apertura

Descrizione: l'utilizzo della pressione esofagea si sta affermando nel trattamento dei pazienti con insufficienza respiratoria. In questo corso si spiegherà come e perchè utilizzare la pressione esofagea nei pazienti con ARDS, nella gestione delle asincronie, nella scelta del livello di supporto inspiratorio e nello svezzamento dalla ventilazione meccanica. Prima di discutere l'uso clinico, si dedicherà ampio spazio per trasmettere le competenze tecniche necessarie per utilizzare la pressione esofagea per stimare accuratamente la pressione pleurica e le sue variazioni durante il ciclo respiratorio.

A chi è consigliato: a tutti coloro che vogliano capire le potenzialità della misurazione della pressione esofagea per introdurla (o valutare se farlo) nella propria pratica clinica.

Corsi propedeutici: è utile aver frequentato "La ventilazione meccanica nella pratica clinica"


Con il piacere e la speranza di vederci presto

Giuseppe Natalini

24 commenti:

  1. Buonasera, sono un anestesista e seguo con interesse i vostri post ma mi chiedevo come iniziare ad approcciarmi ai vostri corsi... c'è una logica da seguire partendo da uno specifico per poi proseguire? non avrei problemi a spostarmi per frequentarli nella vostra sede...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Michele, mi sento di suggerire di iniziare il proprio percorso formativo con il corso "Le modalità di ventilazione meccanica", perchè penso sia davvero propedeutico a tutti gli argomenti di ventilazione trattati. Il corso "Meccanica respiratoria e ventilazione meccanica" invece è di un livello sicuramente avanzato, quindi potrebbe non essere l'ideale per iniziare, anche se non è mai troppo presto per imparare. Gli altri corsi sulla ventilazione ("Le curve della ventilazione meccanica", "Le basi della ventilazione non-invasiva" ed il "La ventilazione meccanica dalla teoria alla pratica") puoi farli invece in qualsiasi ordine. Rimane il "Corso di emodinamica", che per ora, è unico su questo argomento e quindi non ha alcun rapporto di propedeuticità con gli altri. A presto!

      Elimina
  2. Buonasera, sono previste nuove date per i corsi? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente. Nella prima decade di dicembre dovremmo pubblicare il calendario 2023.

      Elimina
  3. Buonasera, gradirei sapere quando si apriranno le iscrizioni per i corsi di marzo ed aprile 2023.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Entro Natale dovrebbero essere attivate le iscrizioni per tutti i corsi 2023. Prima di aprire le iscrizioni IMED vuole siano stati definiti tutti gli aspetti organizzativi e di accreditamento. Mi dicono che ormai manchi poco.

      Elimina
  4. Buonasera, per chi come me è un medico d'urgenza che ha a che fare quasi esclusivamente con ventilazione non invasiva che percorso consiglia: "Le modalità di ventilazione meccanica" + "Insufficienza respiratoria: fisiopatologia e supporto ventilatorio non-invasivo" o direttamente il secondo? Usciranno i programmi dettagliati dei vari corsi? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sei interessato solamente alla ventilazione non-invasiva e pensi di concludere il tuo percorso con la giornata su "Insufficienza respiratoria: fisiopatologia e supporto ventilatorio non-invasivo", puoi anche fare direttamente quest'ultimo corso senza farlo predecere da "Le modalità di ventilazione meccanica". Quest'ultimo lo raccomando vivamente a chi volesse poi seguire corsi in cui si affornterà anche la ventilazione nel paziente intubato.

      Elimina
  5. Buongiorno sono un anestesista Dea policlinico Umberto 1 roma vorrei sapere quando ci saranno prossimi corsi su ventilazione a Roma ! Grazie Marcello paladino

    RispondiElimina
  6. A Roma faremo un corso di approdimento della ventilazione meccanica alla luce della meccanica respiratoria il 31 marzo e 1 aprile 2023. Faremo anche un corso di emodinamica il 6-7 ottobre. Per i classici corsi "Le modalità di ventilaizone meccanica" e "La ventilazione meccanica nella pratica clinica" bisognerà aspettare il 2024.

    RispondiElimina
  7. Buongiorno. sono un giovane specialista in anestesia e rianimazione e lavoro a Palermo: mi chiedevo se i corsi ventilab prevedono crediti ecm, quanti, e se questi si possono conseguire dopo ogni singolo corso o solo a completamento di tutti i corsi previsti. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I crediti ECM sono assegnati per ciascun singolo corso. Puoi verificare quanti sono sul sito di Imed, sono dichiarati nelle locandine che puoi trovare nelle pagine dedicate ai corsi.

      Elimina
  8. Buongiorno,
    scrivo anche a nomi di diversi colleghi (anestesisti) della stessa UOC: quando saranno disponibili le date 2024?
    Grazie mille,
    Laura Frigo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi scuso per il ritardo della risposta. Ora le date ci sono, anzi stanno per essere pubblicate edizioni aggiuntive. Segui sempre questa pagina e sarai sempre informata.

      Elimina
  9. Buongiorno, che percorso consigliereste per uno specializzando di anestesia e rianimazione al 4* anno?

    Ps. non vi sono scontistiche per quanto ci riguarda giusto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il corso "Le modalità di ventilazione meccanica" è quello che consiglio prima di tutti gli altri. Non è mai troppo presto per iniziare, prima si inizia ad imparare, meglio. Questa è una considerazione generale, ovviamente non riguarda solo i nostri corsi. Per quanto riguarda il costo di iscrizione, da sempre offriamo corsi a prezzi abbordabili (penso siano ampiamente i più bassi per eventi di questo tipo) per consentire a tutti coloro i quali siano interessati di poter partecipare con i propri mezzi.

      Elimina
  10. Salve, organizzate lo stesso corso più di una volta? Io non sono riuscito a prenotarmi per il corso “Le modalità di ventilazione meccanica” per cui volevo sapere se sarebbe stato inserita un’altra data. Grazie.

    RispondiElimina
  11. Per alcuni corsi, tra cui quello che ti interessa, stiamo pianificando un'edizione aggiuntiva già quest'anno (ti anticipo che sarà ad ottobre ad Udine). Spero possa andare bene, magari cogliendo l'occasione per una bella gita in Friuli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve, i docenti sono gli stessi che tengono i corsi a Brescia??

      Elimina
    2. Il nucleo principale dei docenti è sempre lo stesso a Brescia e fuori Brescia. Io sono sempre presente, fuori Brescia i docenti che mi accompagnano sono di solito un paio di quelli che fanno i corsi anche a Brescia. A volte abbiamo graditissimi "ospiti locali", colleghi molto autorevoli sugli argomenti proposti dai corsi

      Elimina
  12. Gentilissimi, è prevista un'altra data nel corso dell'anno per il corso di emodinamica?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrea, per il 2024 non sono previste altre edizioni per il corso di emodinamica. L'unica è quella del 26-27 aprile a MIlano.

      Elimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina